Recogniform - Tecnologie di riconoscimento ottico

 

Go to the International website


Farmacie Comunali SpA

Lettura ottica ricette mediche SSN con acquisizione presso Farmacia

  download brochure in formato.pdf

Premessa
A partire dal 1° gennaio 2005, con Decreto del 18 maggio 2004, è entrato in vigore il nuovo modello di ricetta medica standardizzata. Ogni nuova ricetta è segnata da un codice a lettura ottica che garantisce la sua tracciabilità. In questo modo è possibile conoscere il medico che prescrive, il farmaco richiesto o la prestazione erogata,  per rilevare i dati della spesa pubblica nel settore sanitario.

 

L'azienda
Nasce nel 1968 a Trento, in via Vittorio Veneto, la prima farmacia comunale con un obiettivo ben preciso: offrire un servizio nei quartieri periferici, là dove l'iniziativa privata non trovava sufficienti sollecitazioni per un intervento. Oggi molte cose sono cambiate, Farmacie Comunali è una S.p.A. e l'apertura della nuova sede è l'occasione per ricordare più di 30 anni di lavoro e ribadire il senso delle farmacie comunali: una struttura di servizio economicamente e culturalmente vicina al cittadino.

Problema
Il numero di ricette e la quantità di informazioni è tale che effettuarne manualmente il data entry nel sistema informativo significa dover impiegare a tempo pieno diverse risorse umane, con costi altissimi e con un tempo di attesa troppo elevato da parte di chi deve poi analizzarli.

Soluzione
La soluzione proposta è stata la lettura ottica automatica delle ricette attraverso il nostro software
Recogniform Workgroup Reader
, che consente la lettura ottica di moduli fronte/retro e multipagina di qualunque tipo, con acquisizione diretta da scanner automatici direttamente a banco farmacia, elaborazione batch non presidiata, validazione interattiva anche da postazioni multiple in caso di elevati picchi di lavoro ed output dei dati da analizzare sul database aziendale. Grazie all'indiscutibile potenza di Recogniform Reader è possibile leggere, in modo automatico e veloce, tutti i dati presenti sulla ricetta, siano essi stampati al PC o manoscritti, gestendo in maniera ottimale i carichi di lavoro in base alle risorse a disposizione ed alle esigenze del momento: l'ideale per i centri servizi che devono evitare ogni spreco di tempo e risorse.

 

Utilizzando i nostri robusti e veloci motori di riconoscimento OMR, BCR, OCR Omnifont e OCR-A, l'applicazione riconosce e legge da ogni ricetta i seguenti dati:

 

Codici a barre ricetta
Si tratta dei due codici a barre che sono prestampati nella parte alta destra delle ricetta e che contengono in forma codificata ASL, Anno e Progressivo della ricetta. Nel caso il codice a barre fosse illegibile perchè mal stampato o danneggiato, il sistema effettua una seconda lettura decodificando mediante OCR-A la codeline prestampata sotto il codice a barre in modo da rilevare comunque il dato evitando una immissione manuale dello stesso.

Codice Fiscale
E' il codice fiscale del titolare della prescrizione. Il sistema prevede la possibilità di una tripla lettura di questo dato in modo da avere la massima accuratezza possibile in tutti i casi previsti. Infatti nel caso il codice fiscale sia stato codificato dal medico anche come codice a barre (previsto ma non ancora obbligatorio) il sistema utilizza la tecnologia BCR per decodificarlo, controllandone anche la validità. Se invece il codice fiscale è stato stampato (come è fortemente raccomandato dalla normativa) il sistema utilizza il motore OCR; ancora, qualora il codice fiscale sia stato scritto a mano, il sistema utilizza il nostro motore di riconoscimento ICR che, ricordiamo, è l'unico motore tarato sullo stile di scrittura italiano attualmente in commercio (per ulteriori informazioni clicca
qui
).

Codice Esenzione
Il sistema riconosce la biffatura della casella di non esenzione, leggendo, in caso di esenzione il relativo codice, mediante OCR se stampato ed ICR se manoscritto;

Firma Esenzione Reddito
Il sistema riconosce se è biffata la casella di esenzione reddito, verificando l'eventuale presenza della firma per l'autocertificazione, segnalando eventuali anomalie;

Prescrizione
Leggendo anche tutto il testo presente nella zona riservata alla prescrizione è possibile effettuare un controllo sul prescritto e sul somministrato, verificando che non ci siano stati errori, non rari sopratutto in quei casi in cui uno stesso farmaco è disponibile in diverse dosaggi (solo in caso di ricetta stampata);

Note CUF
Le eventuali note CUF vengono riconosciute con conseguente verifica delle prescrivibilità del farmaco, mediante OCR se stampate, ICR se manoscritte;

Numero confezioni
Il sistema riconosce il numero di confezioni indicato in ricetta, mediante OCR se stampato, ICR se manoscritto, controllandone inoltre la congruenza con il numero delle fustelle presenti, così da riportare eventuali discrepanze. 

Tipo ricetta
 
Il sistema riconosce il tipo della ricetta, mediante OCR se stampato, ICR se manoscritto.

Fustelle Farmaci
Sono le fustelle autoadesive prelevate dalle confezioni dei farmaci ed incollate negli appositi spazi. Utilizzando la tecnologia BCR ne viene decodificato il codice a barre, mentre utilizzando il motore specifico OCR-A viene riconosciuta la codeline prestampata, così da effettuare un duplice controllo nel caso in cui il codice a barre non fosse sufficientemente visibile. La cattura delle fustelle è possibile anche se le stesse sono inclinate, capovolte o non perfettamente posizionate.

Data Ricetta e Data Spedizione Ricetta
Sia la data della ricetta che la data della sua spedizione sono riconosciute mediante OCR se stampate ed ICR se manoscritte, permettendo un ulteriore controllo circa il rispetto dei limiti stabiliti per legge;

Timbro e Firma Medico
Il sistema non solo riconosce la presenza o l'assenza del timbro del medico ma riesce a riconoscere anche la presenza o l'assenza della firma del medico, sebbene sovrapposta!

Timbro della struttura erogante
Il sistema riconosce la presenza o l'assenza del timbro della struttura erogante, evitando che vengano elaborate ricette incomplete e segnalando eventuali anomalie.

Importi Ticket e Galenici
Gli importi manoscritti relativi all'eventuale ticket ed ai preparati galenici vengono riconosciuti automaticamente mediante ICR.

Dati anagrafici assistito
Qualora richiesto, per applicazioni speci, è possibile riconoscere il nome dell'assistito e l'indirizzo (solo in caso di ricette stampate).

 

Vantaggi
Il vantaggio è duplice: riduzione delle risorse umane, necessarie a trasformare in formato elettronico elaborabile i dati presenti sulle ricette, e riduzione dei tempi di raccolta delle informazioni. Ciò significa contenimento dei costi e maggiore efficienza
produttiva.

Il sistema inoltre è perfettamente personalizzabile e verticalizzabile: le informazioni non necessarie o non richieste possono essere eliminate così da richiedere tempi ancor più brevi per le fasi di riconoscimento e correzione; allo stesso tempo è possibile eseguire ulteriori controlli e verifiche in base alle specifiche esigenze del cliente.

 

Per maggiori informazioni sui nostri prodotti  clicca qui
Per ulteriori informazioni su Recogniform Technologies SpA usa la pagina dei
contatti
.

Per informazioni sul sistema di lettura ottica delle ricette mediche clicca qui.


© Recogniform Technologies S.p.A. - P.IVA IT02376980781 - Tutti i diritti sono riservati