Recogniform - Tecnologie di riconoscimento ottico

 

Go to the International website

Recogniform Image Processor

  acquista on-line    download versione di valutazione   download .pdf brochure    Consulta manuali on-line    richiedi informazioni  

Descrizione
Recogniform Image Processor è la soluzione completa per l'elaborazione batch di immagini che consente di eseguire funzioni di miglioramento e trasformazione su lotti di immagini monocromatiche, in scala di grigi o a colori.

Recogniform Image Processor eredita l'efficacia e la potenza elaborativa dei nostri SDK di image processing, frutto di anni di esperienza sul campo e garanzia di efficacia e qualità.

Grazie alla sua ricchezza di funzioni, Recogniform Image Processor si presta ad infinite possibilità di utilizzo, tra cui:

  • correzione dei comuni difetti di scansione;
  • miglioramento e pulizia documenti acquisiti via scanner o microfilm;
  • conversione da scala di grigi a b/n di alta qualità grazie ad avanzati algoritmi di thresholding;
  • conversione batch da TIF a PDF (TIF2PDF);
  • conversione batch da PDF a TIF (PDF2TIF);
  • conversione tra formati TIF, JPEG, BMP, GIF, PDF e PNG;
  • suddivisione batch di files TIF multipagina in files singoli;
  • accorpamento batch di files TIF singoli in un unico file TIF multipagina;
  • accorpamento batch di files PDF singoli in un unico file PDF multipagina;
  • controllo di qualità automatico;
  • tanto altro ancora...

 

Funzioni per ogni esigenza
Ecco alcune delle funzioni implementate in Recogniform Image Processor:
(Tali funzioni sono anche diponibili come singole librerie e sdk: per maggiori informazioni visita la pagina dei prodotti).

  • Deskew (Raddrizzamento)
  • Despeckle e rimozione del rumore
  • Rimozione del bordo nero e ritaglio automatico
  • Auto orientamento
  • Auto orientamento in base a OCR*
  • Correzione della deformazione
  • Funzioni avanzate per l'elaborazione di libri
  • Correzione del testo invertito
  • Rimozione pagine bianche
  • Rimozione di linee
  • Rimozione di filamenti
  • Riparazione
  • Erosione e Dilazione
  • Bilanciamento della luce e del colore
  • Registrazione
  • Ridimensionamento e scalatura
  • Rotazione e ribaltamento
  • Conversione colore
  • Dithering
  • Circonvoluzione e filtraggio
  • Eliminazione di colori
  • Controllo qualità
  • * modulo opzionale

  • Conversione di formato file
  • Thresholding Automatico
  • Thresholding Dinamico MinMax
  • Thresholding Dinamico Average
  • Edge Thresholding
  • Adaptive Thresholding
  • Background Tracking Thresholding
  • Refine Thresholding System
  • Annotazioni, Disegni, Codici a Barre
  • Watermarking
  • Unione con operatori logici (OR, AND, XOR)
  • Rimozione dell'inchiostro passante
  • Filtri High-Pass e Low-Pass per modificare la nitidezza
  • Rimozione segni di foratura (punch holes)
  • Gestione metadati EXIF
  • Circonvoluzione personalizzabile 5x5
  • Supporto per la protezione degli scripts
  • Controllo di qualità dell'immagine
  • Controllo qualità conforme normativa USA "Check21"

  • Grazie ad un approccio script-oriented è possibile scegliere la sequenza di operazioni da effettuare su ciascun lotto di immagini, personalizzando ogni singolo passaggio in modo preciso, dettagliato e accurato.

    Nel video accanto è possibile vedere come binarizzare alcune immagini in scala di grigi attraverso l'utilizzo di un algoritmo di thresholding dinamico, grazie al quale il sistema riesce a discriminare in modo corretto lo sfondo dell'immagine dal testo.  

    Con Recogniform Image Processor si ottengono risultati a dir poco eccellenti: immagini di vecchi e malconci documenti, ad esempio, possono in pochi istanti tornare a nuova vita, pronte per il riconoscimento OCR!

    *per visualizzare l'animazione in flash attivare i controlli e gli scripts ActiveX.
     

     

     

    Semplicità e flessibilità
    L'interfaccia visuale di Recogniform Image Processor è molto facile da usare: creare lotti di immagini e definire e personalizzare i parametri di processo richiede pochi passi semplici e veloci.

    • Definizione nome lotto
    • Watching Directory
    • Output Directory
    • Formato Output
    • Compressione Tiff
    • Rows per strip
    • Output multipagina
    • JPEG Q Factor
    • Numero di agenti

     

    Input delle immagini
    Per creare gruppi di immagini (batch) basta trascinare i files dalle directories e rilasciarli nella lista delle immagini di input, o usare le finestre di dialogo predefinite che consentono di selezionare files e intere directories. E' anche possibile importare files .txt contenenti le liste predefinite di file
    immagine da trattare. Sono supportate immagini.TIF, .JPG, .BMP, .PNG e files .PDF.

    Una nuova interessante funzionalità è la possibilità di poter definire una "watching directory" per ogni batch così che la lavorazione venga avviata automaticamente ogni qualvolta sono disponibili delle immagini nella directory monitorata: ciò consente di utilizzare il programma come un vero e proprio server di elaborazione immagini anche in modalità non presidiata.

    Personalizzazione e Script
    L'elaborazione delle immagini è script-oriented e questo significa che si può scrivere una sequenza di funzioni di image
    processing da applicare alle proprie immagini. Il linguaggio di scripting utilizzato è molto simile al pascal: semplice ma molto potente. Per normali procedure di image processing è anche possibile evitare di scrivere manualmente delle linee di codice ed usando l'interfacciavisuale è possibile affidare questo compito direttamente all'applicazione: basta solo selezionare dal menu contestuale la funzione di image processing che si desidera usare, impostare nell'apposita finestra di dialogo i parametri richiesti per tarare l'operazione e si vedrà lo script auto-generato istantaneamente!

    Applicando l'opportuna sequenza di image processing sulla proprie immagini si ottengono enormi benefici: l'accuratezza dei sistemi di riconoscimento ottico dei caratteri (OCR) viene migliorata, le dimensioni dei file diminuiscono, l'apparenza dei contenuti migliora. Se bisogna trattare dei moduli, catturare dei dati, effettuare OCR/ICR o semplicemente archiviare le proprie immagini questostrumento è indispensabile!

    Per capire quanto Image Processor sia potente e flessibile, supponiamo di avere un gruppo di imagini a toni di grigio poste in una directory e di volerle trasformare in formato monocromatico dopo aver corretto lo skew e aver rimosso il bordo scuro. Attraverso l'interfaccia visuale potremo costruire il batch. Successivamente, con poche linee di codice, potremo scrivere come elaborare le immagini. Un'interfaccia visuale ci aiuterà nella redazione automatica dello script; infatti, quando l'utente è nella text area di scripting, cliccando il tasto destro del mouse avrà accesso ad un menu di pop-up che mostra una lista di funzioni di image processing. Ad ogni funzione presente nella lista,corrisponde uno specifico dialogo che consentedi impostare, in modo visuale, i parametri di input.

     

    Alla fine della procedura la funzione sarà automaticamente riportata nell'area di scripting.

    Ecco un esempio di script prodotto attraverso l'uso dei menu di pop-up. Operando semplicemente qualche click con il mouse, per ogni immagine nel batch (_CurrentImage) viene applicato il rilevamento e la correzione dello skew (ImgDeskew), il rilevamento e la rimozione del bordo scuro (ImgCleanBorder) e la binarizzazione mediante un algoritmo di thresholding dinamico (ImgDynamicThreshold).

     

    // Apply DESKEW on the image  

    // Range: -5/+5°
    // Resolution: 0,1°
    // Step: Automatic
    // Background: Black
    // Interpolation: No  

    SkewAngle:=ImgDeskew( _CurrentImage, 5, 0.1, 0, True, False );   

     

    // Apply BLACK BORDER REMOVAL on the image   

    // Min black %: 99
    // Max holes: 1
    // Borders: Clean
    // Clean residues: Yes  
    Left:=ImgFindBlackBorderLeft( _CurrentImage, 99.0, 1 );
    Top:=ImgFindBlackBorderTop( _CurrentImage, 99.0, 1 );
    Right:=ImgFindBlackBorderRight( _CurrentImage, 99.0, 1 );
    Bottom:=ImgFindBlackBorderBottom( _CurrentImage, 99.0, 1 );

    ImgCleanBorder( _CurrentImage, Left, Top, Right, Bottom );   

     

    // Apply DYNAMIC THRESHOLDING on the image  

    // Mode: MinMax
    // Local Contrast: 16
    // Area Size: 7 x 7  

    ImgDynamicThreshold( _CurrentImage, 0, 16, 7, 7 );

     

    Caratteristiche in sintesi

    Batch processing
    Create i vostri batch di immagini ad avviate il processo! E' la soluzione ideale per processare grandi volumi di immagini: il software può lavaorare senza operatore durante la notte. In un batch si possono inserire singoli files, intere directory, importare list di file precostituite. E' anche possibile avviare automaticamente la lavorazione quando sono presenti files in directory costantemente monitorate.

     

    Multi-threading
    Massimizzate le prestazioni con la tecnologia multi-thread. E' possibile scegliere fino ad otto "agenti" concorrenti da usare in un batch.

     

    Esaustivo supporto di formati di files
    Tutti i formati standard sono supportati: TIFF (non compresso, con compression JPEG, Packbits, CCITT G3, CCITT G4, LZW, ZLIB), JPEG (JFIF), BMP, PNG, PDF (CCITT G4 e JPEG), GIF. Altri formati sono disponibili a richiesta.

     

    Supporto del colore
    Sono supportate immagini monocromatiche, in scala di grigi od a colori. La profondità di colore puà essere 1, 4, 8 or 24 bits per pixel!

     

    Potente linguaggio di scripting
    Un linguaggi di script simile al pascal, facile da apprendere e da usare, con integrato delle procedure per generare automaticamente gli script. Si possono usare variabili, funzioni di libreria, costrutti condizionali, cicli ed altro!

     

    Ampia libreria di funzioni
    Centinaia di funzioni pronte per essere usate nei vostri scripts: funzioni di gestione ed elaborazione di immagini,gestione e conversione di dati, accesso a files e database, funzioni DDE, funzioni di system e tanto altro...

     

    Supporto files PDF/A e files PDF vettoriali
    Recogniform Image Processor supporta la gestione di files PDF/A e files PDF vettoriali.

     

    Crittografazione immagini

     

    Elaborazione condizionale
    Usando i costrutti if-then-else disponibili negli script potete decidere durante l'elaborazione se effettuare delle operazioni solo e quando determinate condizioni si verificano.

     

    Elaborazione di zone
    Potete definire le regioni di interesse: estraete una parte di immagine, elaborate solo questa area, salvate la zona elaborata e/o applicate le modifiche all'immagine originale.

     

    Log personalizzabile
    Decidete le informazioni da inserire nel log, riportanto i risultati delle elaborazioni di cui avete bisogno.

     

    Visualizzatore doppio di immagini a corredo
    Senza costi aggiuntivi è incluso una utilità di visualizzazione che consente di vedere l'immagine prima e dopo l'elaborazione: è ideale per risparmiare tempo facendo un controllo interattivo della qualità! Con un singolo click è possibile zoomare o spostare le due versioni della stessa immagine.

     


    Image Dual Viewer

     

    Funzioni di eleborazione immagini

    Deskew
    Raddrizzate le immagini storte! Utilizzando scanner ad alte prestazioni, l'alimentatore automatico di fogli inevitabilmente inclina leggermente il foglio: è possibile risolvere il problema ed ottenere immagini diritte senza riscandire, correggendo l'inclinazione in modo automatico e velocemente. Vengono gestiti fino a 45 gradi di inclinazione e l'angolo può essere stimato con grande accuratezza in due modi diversi: analizzando il testo contenuto nell'immagine o trovando il bordo nero interno al foglio. Per avere ulteriori informazioni sul deskew è possibile dare uno sguardo al nostro
    Deskew SDK

    Despeckle e rimozione del rumore
    Rimuovete lo sporco pulendo le immagini! Scandendo delle fotocopie o dei microfilm, o solo la polvere e la sporcizia possono generare rumore nelle immagini immagini: è possibile risolvere il problema con la rimozione automatica del rumore. E' possibile determinare quanto grande una particella di sporco può essere, tarando il processo per le proprie immagini. Per avere ulteriori informazioni sul despeckle è possibile dare uno sguardo al nostro
    Despeckle SDK

    Rimozione del bordo nero e ritaglio automatico
    Eliminate il bordo nero intorno alle immagini! Utilizzando un scanner per microfilm o uno scanner per documenti con sfondo nero, tutto intorno all'immagine viene generato un bordo nero: è possibile risolvere il problema ottenendo immagini pulite senza la necessità di riscandire. E' possibile selezionare un livello di soglia e scegliere se rimuovere il bordo scuro ritagliando l'immagine or se sbiancarlo.Per avere ulteriori informazioni sul black border removal è possibile dare uno sguardo al nostro
    Black Border Removal SDK

    Auto orientamento
    Automaticamente riconosce l'orientmento del testo, rotando nel modo opportuno immagini orizzontali acquisite in verticale o viceversa!

    Correzione della deformazione
    Correggete le immagini deformate! Utilizzando scanner per microfilm o microfiches è usuale ottenere immagini deformate, che assomigliano a parallelogrammi invece che a rettangoli. E' possibile risolvere il problema ottenendo immagini geometricamente corrette.

    Correzione della curvatura
    Il classico "effetto onda" generato quando si acquisice un libro può essere automaticamente eliminato grazie a funzioni avanzate di "wave correction".

    Individuazione e separazione pagine automatica
    Immagini contenenti sia la pagina di sinistra che la pagina di destra non sono un problema, grazie alle funzioni di "books processing", tra cui quella di individuazione e separazione automatcia delle pagine.

    Correzione del testo invertito
    Cambiate il testo bianco su nero nell'usuale nero su bianco! E' possibile correggere le zone di testo invertito consentendo ai sistemi OCR di leggere tutti i dati senza saltare i box scuri. E' disponibile anche una funzione per inveritre in negativo l'intera immagine.

    Rimozione di linee
    Rimuovete linee, orizzontali, verticali od entrambe! Quando si scandiscono dei moduli è molto importante rimuovere le linee della fincatura prima di effettuare operazione di OCR/ICR per ottenere risultati accettabili. E' possibile impostare diversi parametri per rimuovere solo le linee che si desidera: lunghezza minima, rapporto minimo tra lunghezza e spessore, massimo numero di discontinuità. Il sistema è così intelligente che riesce a riparare anche caratteri attraversati da linee, riconnettendone i pezzetti dopo l'eliminazione.

    Rimozione di filamenti
    Rimuovete i filamenti! E' possibile eliminare le sottilissime linee verticali od orizzontali nere o bianche che possono essere generate durante la scansione o che fanno parte di sfondo in dithering.

    Rimozione di fori neri
    Rimupovete I fori neri lasciati dalla rilegatura mediante raccogliatori ad anelli! E' possibile eliminare cerchi neri pieni che si trovano su qualunque lato del foglio, sia che si tratti di fori praticati con gli standard americani, sia con gli standard europei.

    Riparazione
    Riparate e completate caratteri e linee danneggiati! E' possibile correggere immagini logorate che presentano testi e linee di qualità scadente senza necessità di riscandire, ottenendo immagini migliori.

    Erosione e Dilazione
    Erodete o Dilatate le immagini! E' possibile rendere più leggibili caratteri stampati ad aghi utilizzando la dilazione, mentre è possibile separare gruppo di carattere scuri utilizzando l'erosione.

    Bilanciamento della luce e del colore
    Bilanciate la luce ed il colore! E' possibile incrementare o decrementare contrasto e luminosità di una certa percentuale o chiedere al sistema di normalizzare questi valori automaticamente. E' possibile anche modificare la curva gamma per ottenere una mugliore visualizzazione di immagini in scala di grigio od a colori.

    Registrazione
    Registrate le immagini riposizionando il contenuto all'interno della pagina! Quando si scandiscono moduli è molto importante registrare le immagini prima di estrarne i campi e le zone da elaborare. E' possibile spostare l'immagine orizzontalmente e verticalmente come si necessita.

    Ridimensionamento e scalatura
    Ridimensionate e scalete le immagini! E' possibile impostare larghezza ed altezza dell'immagine di output scegliendo anche se preservarne il rapporto. Inoltre è possibile ridimensionare l'immagine senza ridimensionarne il contenuto o scalare immagine e contenuto. In questo ultimo caso è possibile abilitare l'interpolazione per ottenere risultati migliori. E' anche disponibile una funzione specifica per ottenere miniature in scala di grigio da immagini monocromatiche.

    Rotazione e ribaltamento
    Ruotate le immagini! E' possibile ruotare le immagini di ogni angolo, così come anche ribaltarle sia orizzontalmente che verticalmente.

    Conversione colore
    Convertite le immagini! E' possibile convertire le immagini tra le modilità true-color, scala di grigi o bianco e nero. E' ovviamente anche possibile convertire le immagini tra vari formati di file.

    Conversione di formato file
    Convertite il formato dei files! E' possibile convertire le immagini in batch dal/al formato TIFF, JPEG, BMP, PNG, GIF e PDF.

    Tresholding Fisso, Thresholding Automatico, Thresholding Dinamico, Edge Thresholding, Adaptive Thresholding
    Binarizzate le immagini in scale di grigi con elevata qualità! E' possibile scegliere il metodo preferito, impostare i parametri personalizzati ed ottenere risultati perfetti.Per ottenere ulteriori informazioni sul thresholding è possibile dare un' occhiata al nostro
    Thresholding SDK

    Dithering
    Usate il dithering sulle vostre immagini! E' possibile convertire le immagini in scala di grigio in monocromatico preservardone le sfumature.

    Circonvoluzione e filtraggio
    Effettuate circonvoluzioni sulle immagini utilizzando filtri 3x3 o 5x5 personalizzabili! E' possibile applicare il filtro utilizzando una matrice 3x3 o 5X5. E' possibile quindi trovare edges, rendere le immagini più nitide, e molto altro...

    Eliminazione di colori
    Eliminate un colore specifico! Invece di riscandire le immagini utilizzando una lampada colorata è possibile utilizzare le immagini a colori per ottenerne una copia in scala di grigio o monocromatica con la fincatura colorata rimossa. E' possibile selezionare il colore da rimuovere (Rosso, Verde, Blu, Celeste, etc...) o cercare in runtime il colore dominante da rimuovere.

    Controllo qualità
    Effettuate automaticamente un controllo di qualità! E' possibile valutare in runtime alcune proprietà delle immagini, come luminosità, contrasto, varianza, colore dominante, dimensioni, colori, inclinazione.. E' anche possibile effettuare il controllo di qualità sugli assegni secondo lo standard americano Check21!

    Watermarking
    Aggiungete una filigrana (watermark) alle immagini ed ai documenti! E' possibile così prevenire l'utilizzo non autorizzato di documenti e fotografie aggiungendo un testo di copyright od un logo aziendale in una specifica posizione con un livello di trasparenza personalizzabile!

    Annotazioni, Disegni, Codici a Barre
    Inserite ogni combinazione di annotazioni alfanumeriche (timbri), codici a barre, rettangoli, cerchi e linee alle immagini!

    Unione con operatori logici (OR, AND, XOR)
    Unite insieme due immagini utilizzando gli operatori logici OR, AND, XOR! E' possibile così applicare sulle immagini maschere e logo in un modo semplice e potente!

    Rimozione dell'inchiostro passante
    Pulite le immagini a colori rimuovendo dati e testi presenti sul retro e visibile in trasparenza sul fronte!!

     

    Con Recogniform Image Processor si possono effettuare con un unico strumento tutte quelle operazioni che solitamente richiedono software dedicati!

    Befere IP  =>   After IP

    Non aspettare ulteriormente! Prova Recogniform Image Processor, la potente soluzione per l'elaborazione batch di immagini oggi ancora più performante e facile da usare!

     

    Prezzo e ordini
    Recogniform Image Processor costa soltanto
    EUR 849,00

     Ordina on-line

     

    Versione di Valutazione

    Scarica la versione di valutazione di Recogniform Image Processor

     

    Consultazione Manuali on-line

    Recogniform Image Processor - Manuale utente

    Recogniform Image Processor - Manuale di riferimento script

    Recogniform Image Processor - Tutorial

    Recogniform Image Processor - Manuale Dual Image Viewer

     

    Ulteriori informazioni

     Contattaci o inviaci una e-mail.


    © Recogniform Technologies S.p.A. - P.IVA IT02376980781 - Tutti i diritti sono riservati