Recogniform - Tecnologie di riconoscimento ottico

 

Go to the International website


 

 

Mengozzi S.p.A.

Progettazione modulo e lettura ottica dati da formulari di identificazione rifiuti.

 

L'azienda
Mengozzi S.p.A.
è l’azienda forlivese leader in Italia nella gestione dei rifiuti provenienti da strutture ospedaliere. Con una capacità di smaltimento pari a 32.000 tonnellate annue, la Mengozzi copre oggi più del 20% del mercato nazionale.

Problema
Con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del Decreto Legislativo n. 22 del 5 febbraio 1997 (il cosiddetto 'Decreto Ronchi'), ha avuto inizio una riforma graduale ma radicale delle regole che disciplinano la gestione dei rifiuti. Il decreto disciplina la gestione dei rifiuti, dei rifiuti pericolosi, degli imballaggi e dei rifiuti di imballaggi. In particolare viene introdotto il formulario di identificazione del rifiuto, documento che deve obbligatoriamente accompagnare i rifiuti durante il loro percorso dal luogo di produzione fino al luogo di smaltimento. Tale documento va correttamente compilato e la sua mancanza o la redazione non corretta o incompleta, possono costituire motivo di sanzione.

Su un formulario devono comparire:

  • Ragione sociale del produttore e indirizzo del luogo in cui il rifiuto viene prodotto;
  • Ragione sociale del destinatario ed indirizzo dell'effettivo luogo di destinazione del rifiuto;
  • Ragione sociale del trasportatore;
  • Descrizione, codice CER, stato fisico e quantità del rifiuto; eventuali caratteristiche di pericolo;
  • Autorizzazione dei soggetti interessati, destinazione del rifiuto, peculiarità del trasporto;
  • Data e ora di inizio del trasporto;
  • Firme dei soggetti interessati.

Il problema è che, in considerazione delle grandi dimensioni dell'azienda, il numero di tali formulari e la quantità di informazioni è tale che effettuarne manualmente il data entry nel sistema informativo significa dover impiegare a tempo pieno diverse risorse umane, con costi altissimi e con un tempo di attuazione troppo elevato.

Soluzione
La soluzione proposta è stata la definizione di un modulo appositamente progettato per la lettura ottica, al fine di garantire l'acquisizione dei dati in massima sicurezza, affidabilità e velocità. Per effettuare questa operazione si è ricorso ad un apposito pacchetto,
Recogniform Form Designer, che contiene tutto quello che serve per eseguire con successo tale delicato compito. E' stato progettato un modulo cartaceo costituito da una pagina in formato A4 con inchiostro cieco verde, i cui campi risultano perfettamente leggibili dai nostri motori OMR, ICR e BCR. Al modulo è poi seguita la definizione di un'applicazione in grado di riconoscere i moduli acquisiti, rilasciando i dati riconosciuti in un'apposita tabella di database (MS SQL Server).

Vantaggi
Attraverso l'uso di un form ottimizzato per la lettura ottica e grazie al nostro Reconiform Reader è stato ora possibile estrarre i dati massimizzando velocità e affidabilità, evitando i problemi dovuti ad un errato layout dei campi. Ciò rende il processo di acquisizione ottica dei dati semplice e sicuro, garantendo un elevato livello di accuratezza (grazie anche alle funzionalità del nostro software
Recogniform Reader).
Con l'ottimizzazione del form per la lettura ottica è stato quindi possibile contenere costi e tempi di acquisizione dei dati e incrementare il livello di affidabilità degli stessi.

.


formulario identificazione rifiuto

I marchi esposti appartengono ai legittimi proprietari.


Per i prodotti e i servizi di Recogniform Technologies
clicca qui
Per ulteriori informazioni sulla società usa la pagina dei contatti.


© Recogniform Technologies S.p.A. - P.IVA IT02376980781 - Tutti i diritti sono riservati